Mario Salis - Contadino del cielo

Il cantautore

Romano di nascita, le sue ispirazioni variano da Fabrizio De André, a Leonard Cohen, Léo Ferré.
Schivo del business artistico, Mario nasce culturalmente a Piazza Navona, ma la sua cultura è sopratutto francese.

Gli albums di Mario Salis

01 Oltre

02 Mon amour

03 Fatto in casa

04 In ogni tuo

05 Liberi

06 Perversia

07 La mia Italia

08 Domani è troppo lontano

09 Portero' con me

10 I'm ready

11 Il tempo delle stelle

12 Per un mondo più giusto

13 Cinque su cinque

14 Nella strada del tuo cuore

Il compositore

Si laurea a Parigi in etnomusicologia
con una laurea sulla musica popolare sarda. Segue studi di composizione con Claude Lefebvre, compositore/poeta francese della scuola di Darius Milhaud.

Opere
" La leggenda di Horus" " Altea" e una sinfonia " Intuizioni ".

Aria " Preghiera di Isis " tratta da l'opera " La leggenda di Horus "

Aria tratta da Naima Soprano Laureen

Attualmente Mario stà scrivendo l'opera " Jo " per voci soprano, alto,tenore,basso e orchestra da camera. Opera atonale post seriale.

Lettera d'Altea

Preghiera d'Isis ( Soprano e chitarra )

 

Ordina il mio DISCO USB
con 300 canzoni in MP3

( Pay Pal o Carta Bancaria )


Il poeta

Considerato da Fernando Arrabal
" la reincarnazione di Boris Vian" Mario Salis ha pubblicato un libro di poesie dal titolo " Opera Mundi" con la preface di Fernando Arrabal

 

 

 

 

 

 

 

 

Il multista

Neologismo creato da Mario Salis per definire l'artista multimediale. Mario, multista, crea il sito inmusica.fr dove espone le sue idee sulla pedagogia musicale, sulla net-art e sur l'utilizzo di strumenti virtuali e spazi tridimensionali.

 

“Il mio paese è l'universo, la mia terra è il cielo,

il mio cielo è il mare infinito della coscienza ” mario salis

Concerti 2013

22 febbraio Ancemont - Meuse

Concerti 2013


../

 

 

 

News

2013
Stà lavorando su OPERA MUNDI

16 movimenti per coro e orchestra sinfonica
& world music

In atto una raccolta di "esperimenti di poesie multimediali"

Ars multimedia • 2012